I saluti di fine anno del presidente della Aster Academy

Messaggio dal Presidente Internazionale della Aster Academy International

 

Siamo arrivati alla fine di questo 2019, il prossimo anno scadono i primi 5 anni di attività della Aster Academy con la prima votazione della presidenza e del consiglio direttivo.

In questi anni sono state svolte molte attività e iniziative, da eventi culturali di primo livello a iniziative sociali e umanitarie. Siamo riusciti a ottenere degli obiettivi importanti grazie alla cooperazione, al supporto e all’assistenza di tutti quegli associati che con orgoglio hanno partecipato alla realizzazione della nostra Associazione.

E’ vero che non sempre è stato facile, né tanto meno semplice. La cooperazione e collaborazione è spesso difficile e ci sono moltissimi ostacoli da superare per ottenere degli obiettivi. Le difficoltà sono una costante sia per la realizzazione di ciò che intendiamo fare, sia per il contesto della società contemporanea in cui cerchiamo di realizzare un contesto prolifico e idoneo, per promuovere con le nostre iniziative un messaggio profondo e importante. Nel contesto sociale attuale che si presenta inevitabilmente arido e difficile per promuovere un idea di cooperazione e cambiamento, sviluppare l’associazionismo è molto difficile. Questo è un segnale preoccupante e importante per il declino di un sistema culturale contemporaneo.

Noi non dobbiamo dimenticare l’importanza del nostro messaggio e soprattutto dobbiamo essere coscienti che il cambiamento richiede impegno, dedizione, costanza, forza. Dobbiamo sviluppare una consapevolezza, quella di far parte di un progetto importante che va sostenuto ed è tale proprio perché a questo grande progetto possiamo contribuire tutti noi.

Provarci è l’unica carta importante che possiamo giocare, restare fermi è semplicemente accettare che tutto resti così com’è. Quest’ultima soluzione è probabilmente la più deprimente. Ogni cambiamento nel mondo ha richiesto sforzi, impegno, dedizione.  Proporre un cambiamento in grado di migliorare l’individuo e la società, è innegabilmente il maggior atto d’amore che ci è concesso, nonostante oggi a livello collettivo è ancora un’azione poco compresa.

In questo 2020 il mio miglior augurio è quello di insistere, di provarci ancora, abbiamo fin da subito un evento importante come il Premio Letterario Mondiale “Golden aster Book”. Non dobbiamo dimenticare l’importanza di un evento che accoglie ed è diventato una piattaforma d’incontro di tante culture diverse da ogni parte del mondo. Ad Aprile ci sarà una prima importante conferenza sulla “Critica del Sistema e del mondo in cui viviamo” che svela per la prima volta in un’unica sintesi tutti i problemi più profondi del nostro tempo e la reale tendenza in cui sta convergendo la società occidentale contemporanea.

Abbiamo ancora tante cose da realizzare e come si usa dire in questi casi “il bello deve ancora arrivare” e a noi non resta altro che renderlo possibile.

Ringrazio tutti i soci che hanno contribuito a realizzare i progetti sostenuti fino ad ora.

Mi auguro che insieme si potrà fare molto altro nel 2020!

Auguri a tutti voi e alle vostre famiglie

Alessio Follieri

 

Post a comment